Grecia, il taglio dei fondi alla sicurezza fa esplodere i furti negli ospedali

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

Il 50% di tagli in meno di sette anni. La sicurezza negli ospedali ellenici ha subito una sforbiciata pari alla metà della dotazione, tra personale e strumenti. Il risultato oggi è un fiorire di furti tra i pazienti, parenti e ruberie nei reparti. La denuncia (e i numeri) arriva dal sindacato Poedin, la Federazione dei Lavoratori negli ospedali pubblici che ha analizzato 32 tra ospedali e centri sanitari in tutto il paese.

Elezioni studentesche trasformate in guerriglia: episodi a Salonicco e Atene

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Le elezioni universitarie in Grecia come occasione di altri scontri tra incappucciati e studenti, che le forze dell'ordine sono riuscite a domare. Non c'è pace in Grecia dopo i casi delle ultime 48 ore (la busta con proiettili trovata al Falliro e la molotov lanciata contro la sede del ministero della Cultura). Ad Atene e Salonicco nuova tensione con episodi di violenza.

Torna la tensione ad Atene: busta con tre proiettili a Falliro e molotov al Ministero

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Torna la tensione ad Atene in giorni caldissimi per l'ennesima puntata della crisi greca, con i ritardi dei creditori e incertezza interna. Due episodi in 24 ore hanno scosso il paese. Una busta contenente tre proiettili è stata trovata questo pomeriggio presso l'Ufficio Postale di Falliro ad Atene. Era destinata al Segretariato Generale dell'Agenzia delle Entrate.

Crisi greca, tutti (da Berlino) tifano per coinvolgere il Fmi. Ma i numeri?

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Crisis

Nonostante le nuove misure di austerità la Grecia deve continuare ad attendere per un nuovo prestito. Lo scrive la Frankfurther Allgemeine Zeitung, secondo cui i ministri delle finanze dei paesi dell'euro potrebbero concordare ulteriori impegni di aiuto, come riportato dagli ultimi negoziati ma di contro Atene deve restituire per intero la tranche che avrà: circa 7 miliardi di euro.

Grecia all'anno zero: dopo 4 memorandum, il fallimento dell'austerità

Scritto da Francesco De Palo on . Postato in Politikì

Da Il Dubbio quotidiano del 22/5/17

A poche ore dal voto del parlamento ateniese sulle nuove misure draconiane di tagli e tasse chieste dalla troika, la Grecia di nuovo in piazza. Due giorni di sciopero generale con scene che non si vedevano, in piazza Syntagma, da anni. Lacrimogeni e lanci di pietre, molotov e tanta rabbia per un tunnel di cui non si vede la fine.

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+