Proteste a Salonicco e lacrimogeni contro i bambini

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

Migliaia di persone hanno manifestato ieri a Salonicco contro la soluzione del caso macedone siglata a Prespa da Atene e Fyrom, in concomitanza con il discorso del premier Tsipras alla Fiera Internazionale. Sui manifestanti sono stati sparati lacrimogeni dalle forze dell'ordine, che hanno colpito anche alcuni bambini.

Dopo Bari, Corfù: “gita” adriatica per l'emiro del Qatar

Scritto da Redazione on . Postato in Teknes

Dopo la Basilica di San Nicola a Bari, il mercato del pesce di Corfù dove ha scelto in prima persona il suo pesce preferito. Il 66enne ex emiro del Qatar è sceso dal suo mega yacth Katara di 150 metri (seguito da quattro imbarcazioni più piccole) per passeggiare tra le bancarelle della psaro agorà corfiota.

Gli Usa scommettono sulla Grecia: ecco perché

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Un nuovo asse economico, politico e soprattutto geopolitico è ufficialmente nato tra Washigton e Atene poggiato sul dossier energetico. La Grecia e soprattutto nord della Grecia sono un importante crocevia di energia per l'Europa e per la regione del Mediterraneo.

L'altra Grecia che tenta di rialzarsi (con l'agricoltura)

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Crisis

Tutto pronto a Livadia, in Beozia, per il 25mo meeting nazionale dei giovani agricoltori, previsto in contemporanea con il primo festival nazionale Agrofest, dal 20 al 23 settembre. Numerose le aspettative sia da parte delle aziende che si sono già registrate, sia da parte di professionisti ed esperti del settore agricolo legato ai nuovi business e all'internazionalizzazione.

Chi è il nuovo console americano a Salonicco

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

E' Gregory Fleger, originario del New Jersey, il nuovo console statunitense a Salonicco, succede a Rebecca Fong. In precedenza ha servito come direttore dell'ufficio per le questioni dei paesi baltici e dell'Europa dell'est del Consiglio di Sicurezza Nazionale sotto il governo Obama e Trump.

“Meglio far fallire la Grecia". La versione di Varoufakis alla Bild

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Avrebbero dovuto far fallire la Grecia. Così l'ex ministro delle finanze Yannis Varoufakis commenta sulla Bild l'uscita della Grecia dal memorandum. E osserva che la Grecia “è nello stesso buco nero di sempre dove continua a tuffarsi sempre di più ogni giorno”. Uno dei motivi è la richiesta da parte dei creditori di tagli che ostacolino gli investimenti ed i consumi, aggiunge.

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+