Grecia, la “bomba” della spazzatura rischia di esplodere d'estate?

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

C'è una bomba (e non è il ritorno alla dracma) che rischia di esplodere nel bel mezzo della stagione turistica in Grecia: il caso dei rifiuti. In diversi comuni dell'Attica, la regione che da sola ha il 50% della popolazione ellenica, non viene più raccolta. La Federazione panellenica dei lavoratori degli enti locali (OMC OTA) oggi sciopera per 24 ore con una manifestazione ad Atene in piazza Karaiskaki.

Staikouras: il ritardo nelle trattative con i creditori costa alla Grecia 5 miliardi

Scritto da Leone Protomastro on . Postato in Crisis

"Il completamento della valutazione è un risultato positivo, ma il ritardo nella chiusura è costato all'economia greca più di 5 miliardi e nuove misure di austerità, senza peraltro che Atene sia entrata nel programma quantitative easing della Banca centrale europea”. Lo ha detto sull'emittente Skai il responsabile economia di Nea Dimokratia, Christos Staikouras.

Tsipras al suo governo: vicini all'uscita dalla crisi

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

“Per la prima volta in sette anni si apre un corridoio vero di uscita dalla crisi, grazie alla decisione dell'Eurogruppo”. Lo ha detto il premier Alexis Tsipras in occasione del Consiglio dei Ministri, pur rilevando che ciò non significa la fine della crisi. Non serve un compiacimento, ha aggiunto, ma un maggiore impegno per raggiungere l'obiettivo.

Crisi greca, perché Bloomberg non crede all'accordo post Eurogruppo

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Crisis

“Un fare finta che non serve a nessuno: né al governo greco, né al Fmi e neanche al popolo greco”. Lo scrive Bloomberg a proposito dell'accordo post Eurogruppo che se da un lato ha concesso circa 8,5 miliardi ad Atene, dall'altro ha ancora rinviato il dibattito sulla ristrutturazione del debito, come da precisa strategia firmata dal ministro delle finanze di Berlino Schaeuble.

Perquisito Marinakis: controlli al gruppo del presidente dell'Olympiakos

Scritto da Leone Protomastro on . Postato in Kosmos

Gli agenti della Polizia economica ellenica hanno effettuato una serie di perquisizioni e controlli negli uffici del gruppo che fa capo all'oligarca Vangelis Marinakis. Tre funzionari ed un procuratore stanno indagando dopo che il pm aveva individuato bonifici bancari per un importo di 2,1 milioni di dollari USA, spediti al locatario della Noor1, la nave sequestrata al Pireo lo scorso anno con un ingente carico di stupefacenti.

In Grecia la troika non taglia i rami secchi, ma tutto albero. De Palo su LiberiTv

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

“La Germania chiede a tutti il rispetto dei vincoli di bilancio ma poi sul proprio surplus commerciale e sulla logica riduzione del debito greco resta in silenzio: così si affonda l'Ue”. E'un passaggio della trasmissione “Voci Transnazionali” andata in onda su Liberi Tv: con il direttore Gianni Colacione, è stato ospite il giornalista e scrittore Francesco De Palo per una panoramica sulla Grecia, tra crisi economica e crisi migratoria.

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+