Pessimismo Bloomberg: difficile che la Grecia rientri nel piano QE della Bce

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Ancora fuori. La Grecia difficilmente rientrerà nel Quantitative Easing promosso dalla Bce. Lo scrive Bloomberg a pochi giorni dall'Eurogruppo che dovrebbe decidere sul caso greco dopo le titubanze (elettorali) di trenta giorni fa. I creditori europei non sono disposti a offrire condizioni molto più favorevoli di rimborso del prestito di salvataggio per migliorare le prospettive del debito del paese, spiega la fonte citata dall'agenzia.

Crisi, Le Maire ad Atene: vicini ad accordo. E Regling parla di successo greco

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Un accordo difficile e complicato ha definito l'Eurogruppo sulla Grecia del prossimo 15 giugno il ministro delle finanze francese Bruno Le Maire, in visita oggi dal premier Alexis Tsipras, aggiungendo che l'accordo è vicino. Nei 90 minuti di colloquio ha detto che "faremo ciò che è possibile e ciò che deve essere concordato a Lussemburgo", aggiungendo che c'è sempre sufficiente ottimismo.

Debito greco allungato al 2100: Eurogruppo contro la proposta del Fmi

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Il Fmi avrebbe proposto di allungare la ristrutturazione del debito greco fino al 2100, andando a sbattere contro il no del presidente del gruppo di lavoro Thomas Vizer e di tutti i partner europei. Quest'ultimo sulla stampa austriaca ha raccontato ciò che è stato discusso in un prevertice: “Il Fmi chiede di ridurre il debito della Grecia e non pagare capitale e onere di interessi entro il 2060 ma fino al 2100. E tutti gli europei rispondono che questo è ridicolo”.

I siriani alle Termopili: il documentario di Francesco De Palo nell'hotspot greco

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Ieri Spartiati e Persiani. Oggi Siriani e disperati. Nella piana delle Termopili, nella Grecia centrale, nel comune di Lamia, nel luogo dove Leonida e i 300 si scontrarono con Serse, ci sono due hotspot che ospitano circa 500 siriani. Sono fuggiti dalla guerra e in questo documentario a cura del giornalista barese Francesco De Palo si raccontano le loro storie, fatte di sogni e speranze, tragedie familiari e timori del fondamentalismo islamico.

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+