Scandalo Siemens, il processo non parte tra atti non tradotti e giudici indisponibili

Scritto da Francesco De Palo on . Postato in Politikì

Da Il Fatto Quotidiano del 28/2/2017

Atti non tradotti, scioperi ad oltranza e ora un giudice che non “se la sente” di partecipare al più importante processo dalla fine del regime dei colonnelli ad oggi in Grecia. Il processo per il caso Siemens, il colosso tedesco che avrebbe pagato tangenti milionarie ai politici ellenici, dopo 10 anni di indagini è stato di nuovo rinviato, perché un giudice ha chiesto di essere sostituito.

L'accusa da Brema: tedeschi hanno corrotto i greci per vendere armi

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Che il rapporto tra Berlino e Atene fosse intenso alla voce scandali e corruzione era noto già dal 2012, quando venne fuori la vicenda dello scandalo Siemens nel caso Ote, e negli anni a seguire grazie alle rivelazioni di Antonis Kantas, ex numero 1 della Difesa ellenica, sui numerosi acquisti di armi della Grecia da aziende tedesche in odore di corruzione.

Quanti dubbi sulla morte in Svizzera del manager greco Kyprianides

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Politikì

Come è morto in Svizzera Manolis Kyprianides? Le autorità locali, dopo aver allertato i suoi figli che vivono a Londra, sono al lavoro per analizzare gli scenari e il luogo (la sua abitazione nei pressi di Zurigo) dove è stato trovato senza vita lunedì scorso l'uomo d'affari greco. Se inizialmente guardavano alla pista del suicidio, nelle ultime ore starebbe prendendo piede la possibilità di un omicidio.

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+