IL CINEMA IN GRECIA

Le soldatesse

Italia - Francia - Iugoslavia - RFT 1965
REGIA: Valerio Zurlini
ATTORI: Anna Karina; Marie Laforêt; Tomas Milian; Valeria Moriconi; Lea Massari; Mario Adorf

Grecia, 1942. Un tenente italiano riceve a malincuore l'incarico di accompagnare un gruppo di prostitute, destinate ai soldati. Durante il viaggio impara a conoscerle. Tratto da un romanzo di Ugo Pirro sceneggiato da V. Zurlini, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi e Franco Solinas, è un film diseguale e parzialmente riuscito, ma pur sempre uno sguardo lucido sui peggiori anni della nostra vita. Ha due meriti: è un film su 15 prostitute che può essere visto anche da un bambino; è autenticamente antifascista perché denuncia senza mezzi termini le responsabilità e le repressioni italiane in quella guerra d'occupazione.

GENERE: Drammatico
DURATA: 120'
FOTOGRAFIA: BN
VISIONE CONSIGLIATA: per tutti
CRITICA: 3
PUBBLICO: 2
AUTORE LETTERARIO: Ugo Pirro

estratto dal dizionario del cinema Morandini 2002

Scrivici
scrivi la tua su questo film