Stampa

Quei sogni su misura che (non tutti) i giovani oggi hanno

Scritto da Redazione on . Postato in Culture

Quo vadis? E'questa la traccia su cui si muove il volume “Sogni su misura- narra il dr. Nessuno” che sarà presentato al Sistina di Roma il prossimo 19 giugno. Come si legge dalla prefazione il tema centrale di questo libro riguarda il diritto alla felicità e quella via certa perseguibile da chiunque desidera davvero vivere felice. Per accederci basta essere in possesso di un sogno su misura emozionato ed un motivo giusto oppure tre motivi sbagliati per entrare in azione.

 

Il dr.Nessuno narra i sogni su misura al teatro Il Sistina di Roma, di passaggio dalla città eterna, dove verrà offerta in dono anche una copia della sua preziosa opera educativa dedicata ai giovani smarriti in labirinti inestricabili che non osano pretendere il loro diritto alla felicità.

Ma anche ai genitori che non sanno come aiutare i propri figli a scoprire cosa amano fare nella loro vita, né come spronarli a entrare in azione per la realizzazione dei loro sogni, ammesso che siano in grado di distinguere la differenza tra sogni e desideri. L'evento è nato da una idea voluta e realizzata da Massimo Castracane, Leda Federico e Paolo Longo Caracciolo e la sua Degat uk, con la collaborazione di Banca Generali. 

Sogni su Misura è dedicato anche agli educatori di ogni grado che desiderano scoprire il modo più efficace per aiutare i propri studenti a sfogliare il menù cosmico e individuare il desiderio da trasformare in sogno su misura mediante il fenomeno della metamorfosi.

L’Autore - dopo aver, da ragazzo, incassato solo dei no ed essere stato invitato a rinunciare al suo sogno perché utopico, come succede a tanti giovani, ha seguito le intuizioni del sesto senso per varcare i territori proibiti che permettono d’inseguire la felicità, malgrado tutto e contro tutti, rimanendo fedele al proprio sogno.

Con la prefazione di Luciano De Crescenzo, è un avvincente racconto, in continua evoluzione, che aiuta a smascherare le cose possibili che vengono spacciate come impossibili e a indicare una via certa che rende felice chiunque costruisca il proprio sogno ed entra in azione per realizzarlo, lasciandosi sorprendere dai risultati stupefacenti ottenuti.

A nulla serve sapere tante cose se non si riesce a vivere una vita libera e felice. Questa via certa da seguire non richiede una intelligenza superiore, ma tecnica per ottimizzare quello che c'è e, soprattutto, quello che non c'è.

twitter@mondogreco

 

 

 

 

 

Comments:

Articoli simili

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+