Stampa

Ripatransone, il borgo incantato dalla musica di Nikos Angelis

Scritto da Redazione on . Postato in Culture

Una preghiera bizantina a memoria delle vittime dei devastanti incendi di Mati e Rafina apre il concerto “Antiqua Harmonia Racconti tra arte e musica” di seguito, un programma musicale complesso, ricercato, in cui il controtenore italo/greco Nikos Angelis ha dato prova di grande talento, dal canto medievale fino ai virtuosismi del barocco, portandoci indietro nel tempo in un' atmosfera magica. 

 

Nel segno della bellezza, il regista Nazzareno Menzietti ha letto opere d'arte raccontanto la storia e le caratteristiche della pittura del XVI e XVII secolo.

Location d’eccezione il Museo Diocesano di Ripatransone, custode di capolavori d’inestimabile valore.

Il concerto, trasmesso in diretta FB con Grecia, Francia, Spagna, Austria , Portogallo e Hong Kong, è stato un’occasione importante per far conoscere un borgo marchigiano ricco di storia arte e cultura.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale “Medea”, in collaborazione con il prestigioso Festival Internazionale di Musica Antica “Gaudete!”, Radio Incredibile e con il patrocinio del Comune di Ripatransone ha riscosso un grande successo.

Prossimi appuntamenti per il giovane controtenore: Nisi Dominus RV 608 di A.Vivaldi e Requiem K 626 di W.A. Mozart.

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+