Stampa

Salonicco, su il spario sulla Fiera del Libro

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Culture

Fumetti, poesie, giochi per i più piccoli e un posto speciale riservato allo stato di Israele. Si apre il prossimo 8 maggio la Fiera Internazionale del Libro di Salonicco (clicca qui per il programma integrale), con una serie di novità significative. 

L'evento è realizzato in collaborazione con la Fondazione greca per la Cultura (HFC) e il Centro nazionale del libro (EKEBI) con una serie di eventi, offerte speciali e panel dedicati. Dall'8 all'11 maggio il festival internazionale riserverà un tributo speciale al poeta cipriota Costas Montis per i 100 anni della sua nascita e al Greco per i 400 anni dalla sua morte. Spazio anche al vecchio continente con un tributo sulla traccia "L'Europa: identità e alterità." 
 
In totale saranno 217 gli espositori (tra case editrici, fondazioni e istituti) con anche quattordici stranieri, cinesi, turchi, bosniaci, francesi e indonesiani.
Presentazioni di libri, letture di poesie, dibattiti, tavole rotonde, workshop, incontri professionali, spettacoli teatrali e mostre in città: saranno coinvolte tutte le età, dai più piccoli agli adulti. 
L'edizione 2014 sarà dedicata a Israele con sugli scudi il romanziere israeliano contemporaneo Edgar Keret, il romanziere popolare Tsrougia Salev e lo storico e professore presso l'Università di Haifa Fania Oz-Zaltsmpergke.

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+