Stampa

Esercitazioni e geopolitica: anche gli F35 inglesi a Cipro

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Crisis

Sono atterrati alla base aerea di Akrotiri i primi due caccia britannici F-35B (su sei in totale), decollati dalla base della RAF di Norfolk: rimarranno sull'isola nel Mediterraneo orientale per sei settimane in occasione di una esercitazione aero-navale.

 

 (Cliccare qui per il video degli F35)

Non sfugge che proprio in questi giorni la Turchia ha avviato la sua più imponente esercitazione militare con la presenza di 130 navi e 25mila uomini nell'Egeo. Sono giorni di grande tensione in quelle acque dopo che la Turchia ha inviato illegalmente nella Zona economica escusiva di Cipro la propria nave Fatih per perforare a caccia di gas, una provocazione dopo che in quei blocchi soggetti internazionali come Exxon, Eni e Total si sono aggiudicati le regolari licenze esplorative.

E'di ieri una nuova minaccia turca a Nicosia ed alla comunità internazioanale. Il ministro degli esteri dopo aver inviato una lettera all'alto commissario Ue per la politica estera, Federica Mogherini, ha annunciato: “Ncessuno si aspetti che la Turchia resti a guardare”.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+