Stampa

Borse e Covid19: peggio di Milano fa solo Atene

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Crisis

Peggio della Borsa di Milano fa purtroppo solo quella di Atene. Il combinato disposto del Coronavirus e della crisi petrolifera, produce un crollo del debole mercato azionario greco.

 

Ieri il settore bancario ha chiuso con perdite del 17% (da -16,95% a 420,25 punti). Per quanto riguarda l'indice generale, in una singola sessione, ha perso tutti i suoi guadagni nel 2019 ed è sceso sotto i 600 punti ai livelli di novembre 2018. Coinvolto anche il mercato obbligazionario, aumentando il rendimento dei titoli di Stato decennali all'1,86% dal suo minimo storico dello 0,92% fatto registrare appena tre settimane fa. Insomma, proprio quando la Grecia stava tentando di rialzarsi a fatica dalla crisi finanziaria del 2012 ecco un duro colpo alla sua economia. 

Sarà forse necessario attendere fino al prossimo giugno per ottenere una stima approfondita circa l'impatto realistico sulle banche greche, fattore che verosimilmente dipenderà dall'evoluzione del Pil, che quest'anno non sarà in grado di raggiungere le sue previsioni (tra il 2,5% e il 2,8%) poiché il turismo risentirà inevitabilmente del Covid19.

 

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+