Stampa

Bonus e Covid: ecco l'indennità per 500mila greci bisognosi

Scritto da Redazione on . Postato in Crisis

Circa 500mila cittadini greci riceveranno un'indennità di fine anno (variabile, da 200 a 800 euro): la misura rientra nei provvedimenti del governo per affrontare la crisi sociale conseguenza del Covid

 Nello specifico si tratta di 480.000 persone appartenenti a 256.000 nuclei familiari. Si parte da 200 euro per un nucleo composto da una sola persona. Poi per ogni componente maggiorenne in più l'indennità straordinaria sarà aumentata di 100 euro, mentre per ogni componente di minore età del nucleo familiare verranno aggiunti ulteriori 50 euro. Le domande andranno presentate entro il prossimo 24 novembre così da liquidare gli aventi diritto in dieci giorni.

Al contempo i ministri Christos Staikouras e Giannis Vroutsis hanno presentato altre misure di sostegno per le fasce più deboli, nell'ambito del progetto Bridge: tra di essere spicca l'indennità speciale di 800 euro per i dipendenti delle aziende; la sospensione dell'iva per le imprese; la sospensione del pagamento della mutua; la riduzione obbligatoria del canone di locazione per aziende e dipendenti. Complessivamente le misure costeranno 6,2 miliardi di euro.

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+