Stampa

L'isola di Onassis rivive con il magnate del potassio

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

Una dozzina di ville extra lusso, con piscine, campi da golf, da tennis, basket, calcio e un porto turistico. E'l'idea che sta sviluppando a Skorpios Dimitry Rybolovlev, il magnage del potassio che è da pochi anni il proprietario dell'atollo ionico che fu di Ari Onassis. 

 

Si tratta di un investimento complessivo di quasi 150 milioni di euro che interesserà 10mila metri quadrati, destinati a diventare il primo polo lux del turismo sviluppato su di un'isola privata.

I dettagli sono stati diffusi dopo l'incontro tra il suo rappresentante e il governatore delle isole ioniche che lo ha ricevuto per definire il cronoprogramma dei lavori. L'isola di Skorpios è stata designata come parco naturale, per cui solo il 5% dell'isola è edificabile.

E'stata acquistata nel 2013 dall'oligarca che è proprietario dell’industria di fertilizzanti Uralkali e della squadra di calcio del Principato di Monaco.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+