Stampa

Panagiotis-Rafail si potrà operare a Boston: raccolti 3 milioni in Grecia

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Lezione di solidarietà da Atene. I Greci ufficialmente fuori dalla crisi ma con il salario minimo a 400 euro donano comunque 3 milioni di euro per un bimbo cardiopatico.

 

 

Nonostante i sacrifici lacrime e sangue di tagli a pensioni, stipenti e indennità, 100mila cittadini greci sono riusciti a raccogliere in due mesi più di 3 milioni di euro per il piccolo Panagiotis-Rafail, affetto da una grave malformazione cardiaca. Il denaro sarà usato per il suo viaggio a Boston dove verrà operato al Boston Children's Hospital il 15 novembre e dove resterà per i prossimi 3 mesi.

Gli è stata riscontrata una grave malattia muscolare degenerativa, chiamata atrofia muscolare spinale di tipo 1 e compromissione della capacità di deglutizione e respirazione

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+