Stampa

Pompeo e Pence: così gli Usa sostengono (fino in fondo) la Grecia

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

Cosa porta a casa il Premier greco Kyriakos Mitsotakis dopo la visita alla Casa Bianca? Potranno gli Usa farsi ombrello protettore verso le provocazioni di Ankara e nei futuri progetti ellenici legati al dossier energetico nel Mediterraneo?

 

 

 Il Segretario di Stato americano ha assicurato che il governo degli Stati Uniti continuerà a sostenere la leadership della Grecia in Europa. Mike Pompeo, brindando con un bicchiere di ouzo, ha detto che "il futuro è più luminoso per i nostri paesi e le nostre relazioni".

Sulla stessa linea il vicepresidente americano Mike Pence che ha espresso il suo apprezzamento per il corso positivo delle relazioni greco-americane e per l'economia greca durante un ricevimento ufficiale ospitato dal governo.

 Secondo Pence l'anno scorso i due paesi hanno avuto scambi commerciali per 3 miliardi di dollari a cui si somma adesso anche “una filosofia comune di governance”. E ha aggiunto: "I nostri due stati condividono una grande storia e nell'Ufficio Ovale ieri ho visto il legame tra due leader energici con forti convinzioni e con la determinazione nel mettere in atto le loro convinzioni per migliorare la vita delle persone. Credo che il meglio stia arrivando".

Pompeo invece ha messo l'accento sull'aspetto geopolitico del dialogo ellino-americano, sottolineando che gli Stati Uniti appoggiano la leadership, la sicurezza e la prosperità della Grecia. Ha detto che le forze armate dei due paesi stanno lavorando più intensamente che mai con l'obiettivo di espandere ulteriormente la cooperazione energetica.

 

twitter@mondogreco

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+