Stampa

Gas e geopolitica: Grecia e Turchia ad un passo dallo scontro

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Le continue provocazioni turche potrebbero sfociare in una contrapposizione di tipo militare. Lo Stato Maggiore ellenico è in allarme perché Ankara ha annunciato un Navtex in acque greche fino al 2 agosto. 

 

F16 turchi sorvolano provocatoriamente le isole greche di Megisti, Stroghili e Kastellorizo dove Erdogan avanza pretese sul fondale ricco di gas (e ha inviato la nave perforatrice Oruk Reis). Dieci fregate turche sono già in acque internazionali partite dalla base navale di Aksaz, che accompagnano la nave da ricerca. Se qualunque mezzo turco entrerà in acque greche, ci sarà una risposta di tipo militare.

La Marina greca ha richiamato il personale che si trovava in licenza, mentre il Generale Kostantinos Floros, capo delle forze armate del paese, ha interrotto la sua visita a Cipro in occasione dell'anniveresario dell'invasione turca per rientrare ad Atene e monitorare il caso.

 

twitter@mondogreco

Comments: