Stampa

Oruc Reis: Grecia, forze armate in massima allerta

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Kosmos

Allerta rossa per le forze armate greche dopo che la nave turca Oruc Reis è salpata alla volta dell'Egeo. Il battello per le ricerche e le 7 fregate turche al seguito hanno disattivato il sistema AIS.

 

Tutte le licenze sono state sospese, anche le basi dell'aeronautica ellenica sono pronte ad ogni evenienza. Le prossime 24 ore saranno cruciali per capire le intenzioni turche. “Andrà tutto bene” ha detto intanto il Generale Kostantinos Floros, capo delle forze armate, al termine del Consiglio di Difesa che si è svolto oggi al Maximos con il premier Mitsotakis.

E'stata fatta una valutazione dettagliata della situazione tattica e degli sviluppi a livello politico e diplomatico. Mitsotakis ha avuto un contatto telefonico anche con il segretario generale della Nato Stoltenberg e con Charles Michel.

Il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias ha inviato un chiaro messaggio ad Ankara: la Grecia non tollererà alcuna violazione dei suoi diritti sovrani. La Marina ellenica, tuttavia, è in piena mobilitazione con un contro NAVTEX a sud di Creta.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+