Stampa

Macron a Erdogan: “La sua politica espansionistica incompatibile con gli interessi europei”

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

La politica espansionistica di Recep Tayyip Erdogan è incompatibile con gli interessi europei. Lo ha detto il Presidente francese Emmanuel Macron, che fino a questo momento si è distinto per una presa di posizione netta sul caso Grecia-Turchia.

 

Il Presidente turco, secondo il vertice dell'Eliseo, sta perseguendo una "politica espansionistica" che "mescola nazionalismo e islam" e che non è solo "incompatibile con gli interessi europei", ma è l'opposto. "E' un fattore destabilizzante dell'Europa che invece ha bisogno di vedere i fatti e assumersi la responsabilità", ha aggiunto dalle colonne della rivista Paris Match.

“L'Europa deve affrontarlo e assumersi la responsabilità. Non sono per l'escalation. Ma, simmetricamente, non credo nella diplomazia impotente. Abbiamo inviato il segnale che la solidarietà europea aveva un senso".

Il presidente Erdogan aveva definito "pirateria" l'attività dei paesi contrari alla Turchia nel Mediterraneo, dove la ricerca di idrocarburi condotta da Ankara ha provocato gravi tensioni perchè condotta nella Zee ellenica, con la presenza di 007 turchi nelle isole greche e anche la presenza di un sottomarino turco nei pressi dell'isola di Andros, messo in fuga dagli elicotteri greci. Tra l'altro si stanno moltiplicando le analisi di chi ritiene che la Turchia giochi la sua partita in Libia "teleguidata" dalla Germania in un intreccio di equilibri che vede l'Italia tagliata fuori.

 

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+