Stampa

Ecco i primi Rafale in Grecia, ma solo per un'esercitazione

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

In attesa che arrivino in Grecia i primi sei dei 18 Rafale acquistati dalla Francia, quattro dei celebri caccia sono stati impegnati nella base aerea di Tanagra, per partecipare all'esercitazione “Skyros 2021” con la Grecia. 

 

Due giorni di prove, addestramenti e scenari al fine di formare il personale nell'esecuzione di operazioni aeronautiche complesse, che sono state condotte sia di giorno che di notte.

Oggi a conclusione delle manovre, i vertici militari greci hanno accompagnato alla base la folta delegazione composta dal Ministro della Difesa Panagiotopulos, dall'ambasciatore francese ad Atene e dai giornalisti greci e francesi.

"Nel tempo, abbiamo creato con la Francia un quadro di cooperazione militare stabile e in costante sviluppo con il quale assicuriamo, rafforziamo e consolidiamo un ambiente geopolitico più sicuro nella nostra regione - ha affermato il ministro Panagiotopoulos - "È importante che da questa base tra pochi mesi operi il primo Rafale greco… Con l'esercitazione odierna i nostri piloti hanno un assaggio delle capacità del nuovo velivolo" , ha sottolineato, concentrandosi sullo sforzo congiunto di Grecia e Francia, che mira alla stabilità e alla sicurezza nel Mediterraneo orientale, conformemente al diritto internazionale e ai principi di buon vicinato.

 twitter@mondogreco

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+