Stampa

Israele e Grecia, a braccetto anche nella difesa (con Icarus)

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Nuova partnership ventennale tra Israele e Grecia alla voce difesa. Verrà creato un centro internazionale di addestramento di volo a Kalamata per gli Icarus dell'Aeronautica Militare, grazie ad un programma ad hoc. 

 L'accordo da 1,6 miliardi di dollari è stato firmato dal Direttore Generale della GDAEE, Contrammiraglio Theodoros Lagios - previa autorizzazione del Ministro della Difesa Nazionale N. Panagiotopoulos - e dal Direttore della Cooperazione Internazionale per la Difesa del Ministero della Difesa di Israele (SIBAT), Yair Koulas (Yair Kulas). 

L'accordo è il più grande mai siglato tra Grecia e Israele, e conta anche su una seconda parte: il Greek International Flight Training Center sarà equipaggiato con 10 velivoli da addestramento M-346 prodotti dalla compagnia italiana Leonardo.

Alla cerimonia erano presenti il colonnello Yossi Pinto, il Presidente e CEO di "Elbit Systems" Machlis Benhalel e delegazione israeliana. L'accordo, c'è scritto in una dichiarazione congiunta, fornisce una soluzione definitiva al problema cronico dell'addestramento dell'Icarus dell'Aeronautica Militare con ore di volo sufficienti e strutture di addestramento all'avanguardia, rafforzando allo stesso tempo sostanzialmente la cooperazione strategica tra Grecia e Israele. 

Il presidente e CEO di Elbit Systems, Bezhalel Machlis, ha dichiarato: “Siamo onorati di esserci aggiudicati questo contratto per fornire una capacità così importante alla Hellenic Air Force. L'aggiudicazione di questo contratto attesta la posizione di leadership che occupiamo nell'area della formazione, fornendo know-how testato e tecnologie collaudate che migliorano la preparazione riducendo i costi ".

twitter@mondogreco

 

 

Comments: