Stampa

La “distensione” di Erdogan, il Mediterraneo del gas è ormai un ring

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Kosmos

Immediatamente dopo che il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias e il suo omologo turco Mevlut Cavusoglu si sono aspramente scontrati giovedì scorso, durante una conferenza stampa, una nave da guerra turca ha fatto la sua rappresaglia, molestando la nave francese Atlante impegnata nelle ricerche di gas nella zee greca a sud di Creta.

 Per la prima volta la Turchia non ha emesso un Anti Navtex ma ha direttamente inviato una fregata per scacciare la nave di ricerca francese, che per l'occasione era scortata da una fregata della Marina greca.

La Turchia, utilizzando il memorandum illegale con la Libia, e con una mossa senza precedenti che indica de facto uno stato di pre-guerra, ha inviato una fregata per minacciare la nave francese di lasciare l'area in questione, sostenendo che in base al memorandum illegale che la Turchia ha firmato con il GNA il governo della Libia è, l'area è sotto il controllo turco.

twitter@mondogreco

 

 

 

Comments: