Stampa

I greci ritardano? E i cinesi puntano alla Turchia

Scritto da MG on . Postato in Kosmos

I greci ritardano? E i cinesi puntano alla Turchia. Un consorzio cinese guidata da Cosco ha acquisito il 64,5% del più grande porto privato della Turchia, il Kumport Terminal, nella baia di Marmaris al prezzo di 918 milioni di dollari, 813 milioni di euro. La multinazionale cinese ribadisce che l'investimento non è in concorrenza con quello nel porto greco del Pireo, dove la Cosco è in pole position per la privatizzazione dei moli container, al netto di ritardi causati dalla crisi e dalle nuove elezioni.

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+