Stampa

Lesbos, siriano scoperto in un trolley e a Creta sgominata banda di trafficanti

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

All'interno di un trolley: così un siriano ha tentato di nascondere il figlio 23enne. Si stava imbarcando dall'isola di Lesbos alla volta del Pireo e in occasione dei controlli di routine si è precipitato al banco della polizia per aiutare un altro figlio di 24 anni che non aveva con sé il documento e portando la sua valigia.

 

In quel momento gli uomini della Guardia Costiera proprio per sostenerlo, hanno notato il peso anomalo contenuto in valigia. E hanno scoperto l'altro figlio. Tutti e tre sono stati arrestati.

Sabato scorso, nello stesso porto, un immigrato aveva cercato di salire a bordo di un traghetto arrampicandosi sulla cima. Ad oggi in Grecia permangono 62mila migranti, più dei 58mila che si contavano quando è nato l'accordo Ue-Turchia che di fatto non ha portato frutti.

Ieri intanto operazione della polizia a Creta: smantellata cellula di trafficanti, 15 arresti e trovati 120 migranti stipati nelle grotte che si trovano nella parte meridionale dell'isola.  

Comments:

Articoli simili

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+