Stampa

Tragedia a Nea Peramos: il maltempo fa 15 morti e danni da tsunami

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

Una vera e propria tragedia ha colpito la zona di Nea Peramos: il maltempo fa 15 morti, 17 feriti e danni da tsunami. Una catastrofe senza precedenti causata dal maltempo nell'area di Mandra e di Nea Peramos: ne hanno fatto le spese un uomo 65enne trovato cadavere in un cortile di via Leonidas Stamou; una donna 75enne a Mandra, e un anziano di 89 anni, rimasto intrappolato nel seminterrato del suo appartamento di Agamennone Street.

 

 

Durante le concitate fasi gli altri membri della famiglia erano riusciti a uscire di casa e mettersi in salvo. Secondo un portavoce dei Vigili del Fuoco, la donna trovata morta nella sua casa è letteralmente annegata a causa delle onde di acqua che hanno raggiunto i due metri di altezza.

Nel frattempo altre due donne di Mandra, in stato di ipotermia, sono state trasportate nell'ospedale di Thriasseo. Su proposta della Protezione Civile della Regione dell'Attica scuole chiuse a Mandra, Magoula, Eleusis e Megara.

Gli scatti postati sui social da automobilisti e autotrasportatori di Eleusis sono scioccanti con fiumi di fango e acqua che hanno invaso anche strade nazionali, non solo vicoli.

Al lavoro le squadre di soccorso che hanno ricevuto centinaia di richieste di intervento: decine di scavatori sono operativi per ripulire le strade dai detriti. Circolazione interrotta in tutti i comuni colpiti dal maltempo.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Articoli simili

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+