Stampa

Ecco l'indagine che fa tremare i partiti in Grecia

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

Qualcuno ha fatto dei favori ai tre partiti di Grecia (Pasok, Nea Dimokratia e KKE) finiti nell'occhio del ciclone per i debito con le banche da circa 240 milioni di euro?

 

E'la domanda che si stanno ponendo i magistrati che dal 2013 indgano sui finanziamenti facili concessi ai socialisti del Pasok, ai conservatori di Nea Dimokratia e ai comunisti del KKE.

Per cui un totale di 50 dirigenti della Banca Nazionale dell'Agricoltura saranno interrogati perché sospettati dai magistrati di aver commesso il reato di infedeltà.

L'indagine della Procura sul caso ha preso avvio quasi sette anni fa: sono coinvolti quadri bancari e di partito. Il caso è tornato nelle mani dei pubblici ministeri alla fine del 2017 quando dopo quattro anni è stato trasmesso il rapporto della commissione d'inchiesta del Parlamento e, quindi, l'indagine è stata avviata di nuovo.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+