Stampa

Elezioni in Grecia, larghe intese già siglate?

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Politikì

Alle elezioni greche mancano dieci giorni, ma già circolano le date per una possibile seconda tornata elettorale (15 agosto) se non si riuscisse a formare il governo.

Syriza al 24% è staccata di sette punti dai conservatori di ND al 31%, che per quanto potenzialmente vincitori, devono allearsi con un'altra forza.

Al terzo posto secondo l'ultimo sondaggio ci sono i socialisti di Kinima al 7% che aprono alle larghe intese con i conservatori, poi il partito di Varoufakis al 5% che aggancia Alba dorata.

Ma sullo sfondo c'è la questione dell'aumento dei prezzi dei farmaci, con 5000 prodotti il cui costo aumenterebbe del 50%, come da annuncio dello scorso marzo del ministro della Salute Andreas Xanthos. Ieri però, ed è questo un piccolo giallo, l'Agenzia Nazionale per i Farmaci (EOF) avrebbe redatto il piano definitivo che sarebbe stato però rinviato dal ministero vista la vicina scadenza elettorale.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+