Stampa

Chi è il nuovo capo dell'intelligence di Grecia

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

E' Panagiotis Kontoleon il nuovo comandante dell'EYP. Nato nel 1965 ad Atene, nel 1999 ha conseguito la laurea in Management presso la Open University del Regno Unito.

 

Nel 2001 ha conseguito un Master in Business Administration (MBA) presso la stessa Università. Ha ricoperto la carica di amministratore delegato dei servizi di sicurezza per molti anni e negli ultimi sette anni ha ricoperto la carica di presidente e amministratore delegato in un gruppo di società con un organico totale di oltre 2000 persone, con un fatturato di 50 milioni di euro. Parla inglese ed è fluente in francese. È sposato e ha due figli.

La ristrutturazione della sicurezza nazionale ellenica è figlia del progetto del premier Kyriakos Mitsotakis di creare una mini Casa Bianca al Maximos: per questa ragione ha tenuto per sé le deleghe alla sicurezza, affidando i ruoli apicali a determinati soggetti.

Secondo in grado a Kontoleon sarà Vassilios Grizzis, classe 1962. Si è laureato alla Scuola di Ufficiali di Polizia Ellenica, dopo aver completato i suoi studi post-laurea in Sicurezza presso la Scuola di addestramento e formazione degli ufficiali dell'Hellas. Nel 2017 ha conseguito il dottorato di ricerca presso il Dipartimento di navigazione e servizi alle imprese dell'Università dell'Egeo.

Dal 2010 al 2017 è stato direttore del Center for Security Studies (KEMMEA), avendo precedentemente ricoperto la carica di direttore della sicurezza di OA ATHINA 2004 con la responsabilità della progettazione e attuazione del programma di sicurezza degli impianti olimpici ed eventi. Ha anche lavorato con FRONTEX in centri di immigrazione / accoglienza, CEPOL.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+