Stampa

Crisi dei migranti a Evros, Cipro manda soldati in Grecia

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Cipro a sostegno della Grecia nella crisi dei migranti a Evros, dove il presidente turco Erdogan ha riversato migliaia di profughi che deteneva su suolo turco. 

 

Il primo ministro cipriota Nikos Anastasiadis ha avuto una lunga conversazione telefonica con il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis: forze di sicurezza di Cipro verranno dispiegate in Grecia per difendere e proteggere i confini della Grecia e dell'Europa. I due leader hanno concordato la posizione che seguiranno nella comunicazione telefonica che avranno questo pomeriggio con il presidente del Consiglio europeo Charles Michel.

Intanto il viceministro greco della Difesa Alkibiades Stephanis ha detto che “il paese è pronto ad affrontare le pressioni della Turchia, siamo impegnati in una guerra senza proiettili. La nostra sicurezza nazionale è in pericolo ".

“Niente ci spaventa. Valutiamo ogni azione senza escludere la possibilità di una provocazione o un incidente. Calmi e tranquilli affronteremo la sfida turca”.

 

twitter@mondogreco

 

 

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+