Stampa

Grazie all'ambasciatore Marras: ha speso il suo Tempo in Grecia in modo davvero Forte

Scritto da Francesco De Palo on . Postato in Politikì

Buon lavoro al neo ambasciatore Patrizia Falcinelli e un vivo ringraziamento a Efisio Luigi Marras. L'Italia in Grecia può continuare un dialogo proficuo.

 

Nell'accogliere con cordialità la nuova direttrice della rappresentenza italiana ad Atene, credo sia davvero importante sottolineare il lavoro svolto in questi anni dall'ambasciatore Marras. Giocando un po'con le parole, verrebbe da dire che ha speso il suo Tempo nell'Ellade in modo davvero Forte.

Il perché è presto detto.

Il progetto TempoForte non è stata solo una straordinaria opportunità di cementare il filo cuturale, sociale e politico tra le due sponde dell'Adriatico, ma ha segnato se possibile uno spartiacque vero e proprio rispetto alla storia recente dei due paesi.

Pur essendo distanti solo 80 miglia nautiche, Italia e Grecia solo da pochi anni hanno ripreso fitte interlocuzioni politiche. Sotto il Governo Gentiloni c'è stata l'iniziativa a Corfù con l'allora premier Tsipras, oltre a nuovi scambi culturali e oggi aggiungiamo l'accordo sulla delimitazione marittima siglato pochi giorni fa dai ministri degli esteri Di Maio e Dendias ad Atene Un passaggio dall'alto carico geopolitico in un settore, quello dell'energia, sempre più al centro della geopolitica mediterranea.

Fino al 2014 oltre al filellenismo di enti, associazioni, amanti della Grecia e singoli non vi era stato quell'impulso politico imprescindibile per orchestrare una strategia di insieme. Con quell'indirizzo l'ambasciatore Marras ha ravvivato equilibri, ha stimolato energie e soluzioni, dando corpo ad una nuova pagina della storia italo-greca che oggi si appresta a passare nelle mani dell'ambasciatore Falcinelli.

 twitter@mondogreco

 

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+