Stampa

Covid, primo minilockdown in Grecia: chiusa Kastoria

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Politikì

La città di Kastorià, nota per le pellicce e per il caratteristico paesaggio sul lago, è la prima in Grecia a subire il mini lockdown per il Covid. Da oggi rientra nella categoria 4 della mappa ellenica di sicurezza nazionale: in sostanza chiude e si chiude. 

 

I negozi sono chiusi, gli spostamenti in città sono minimi e ovviamente si applica l'uso obbligatorio di mascherina in tutti i luoghi. Inoltre sono vietati tutti gli incontri in spazi pubblici e privati, è impedito lo spostamento al di fuori dell'Unità Regionale di Kastoria. Infine da questa mattina è vietata la circolazione da mezzanotte alle 5 del mattino.

Ecco le misure nello specifico.

Chiudono il tribunale, i siti archeologici, gli spettacoli dal vivo, i cinema, le mostre, i centri di intrattenimento inclusi banchetti, catering, bar; i parrucchieri, i ristoranti (fatta eccezione per il servizio da asporto); i parchi giochi; i centri fitness; le fiere e i mercatini.

Il funzionamento delle scuole e di tutti i tipi di strutture educative continua ma con l'uso obbligatorio di una mascherina, mentre per i licei si applica la didattica a distanza.

Chiuso anche l'aeroporto cittadino, tranne per i passeggeri in transito, per equipaggi e passeggeri di voli di Stato, sanitari, umanitari, di emergenza e militari.

 twitter@mondogreco

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+