Stampa

Assemblea parlamentare della NATO, Giannakou vicepresidente

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Politikì

L'ex ministro greco Marietta Giannakou è stata eletta vicepresidente dell'Assemblea parlamentare della NATO, in occasione dei lavori della 66ª Sessione Annuale dell'Assemblea. E'la prima volta che la carica è ricoperta da un parlamentare greco. 

 

Sarà la vice dell'americano Gerald Connolly, subentrato all'ungherese Attila Mesterhazy. Secondo Giannakou “lavoreremo per la NATO 2030, sulla base dei tre obiettivi fissati dal Segretario Generale Stoltenberg, cioè una forte alleanza militare, rafforzando il suo carattere politico e il suo ruolo globale. Credo che questi criteri ci guideranno nel nostro lavoro in futuro e nel quadro dell'Assemblea parlamentare della NATO, uomini e donne lavoreranno per raggiungere questi tre obiettivi".

In precedenza, il Segretario generale si era rivolto ai membri dell'Assemblea parlamentare riferendosi al ruolo della NATO nel Mediterraneo orientale. Ha parlato di "creare un meccanismo per prevenire conflitti e decompressioni, che possa prevenire pericolosi incidenti nella regione e creare l'opportunità di discussioni politiche e soluzioni diplomatiche". E ancora: "Non dobbiamo dimenticare che ciò che ci unisce è più forte di ciò che ci divide, che in ultima analisi siamo alleati della NATO, impegnati nella loro missione principale, per proteggerci e difenderci a vicenda quando siamo uniti ".

 Marietta Giannakou, originaria del Peloponneso, è stata eletta al Parlamento europeo quattro volte: due mandati a tempo pieno (1984-89 e 2009-14) e due interrotti perché chiamata a ricoprire cariche pubbliche in Grecia come membro del Parlamento e ministro, carica che ha ricopetto per due volte prima al dicastero della salute e in seguito dell'istruzione. Attualmente è parlamentare di Nea Dimokratia, ed è membro dei Gruppi parlamentari di amicizia tra Grecia-Croazia e Grecia-Usa.

(In foto la presentazione ad Atene del libro del direttore di Mondogreco, Francesco De Palo, curata dall'on. Giannakou)

twitter@FDepalo

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+