Stampa

Come procede la campagna di vaccinazione in Grecia?

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

In Grecia fino ad oggi è stato vaccinato il 4,46% della popolazione, ovvero 446.780 vaccinazioni, compresi i richiami. I cittadini hanno avuto la possibilità di registrarsi sulla piattaforma emvolio.gov. Chi ha sottoscritto la ricetta immateriale riceverà un sms circa una settimana prima dell'appuntamento, in base alla fascia di età di appartenenza.

 Il comitato per le vaccinazioni ha programmato l'apertura della piattaforma per consentire ai cittadini della fascia di età compresa tra i 60 e i 64 di fissare un appuntamento per oggi. Riceveranno il vaccino AstraZeneca, che finora non è stato raccomandato per soggetti con più di 65 anni. L'intervallo tra la prima e la seconda dose è di 12 settimane. Domenica scorsa sono giunte nel paese le prime 40.000 dosi del vaccino AstraZeneca, che saranno inizialmente somministrate a questa fascia di età.

I centri di vaccinazione ad Atene e Salonicco aumenteranno, grazie all'apertura di altre sezioni negli edifici di Helexpo ad Atene e alla Fiera Internazionale di Salonicco. Il governo punta ad attivare 750 centri vaccinali per far vaccinare un milione di greci compresi tra i 60 e i 79 anni. In seguito verrà programmata la somministrazione ai cittadini di età compresa tra 18 e 60 anni con patologie importanti.

 Nel frattempo è stato confermato il lockdown in Attica per due settimane a causa delle terapie intensive piene. Infatti negli ospedali di Atene è stato raggiunto il'80% dell'occupazione delle Unità di Terapia Intensiva e dei posti letto destinati ai pazienti con coronavirus.

Lo ha annunciato la Panhellenic Federation of Public Hospital Employees (POEDIN): nelle unità di terapia intensiva degli ospedali della capitale sono rimasti solo 38 posti letto vuoti.

 

twitter@mondogreco

 

 

 

 

 

Comments: