Stampa

Scontri a Gaza, l'appello della Pam

Scritto da Enrico Filotico on . Postato in Politikì

Nuovi scontri nella striscia di Gaza, il numero dei morti aumenta ogni giorno. In meno di una settimana si è toccato quota 100 vittime e i conflitti tra israeliani e palestinesi non sembrano destinati a cessare. Dura la critica di PAM, l’Assemblea dei Parlamenti del Mediterraneo, di cui è presidente Francesco Amoruso, senatore Fora Italia.

In una nota ufficiale, lo stesso Amoruso ha richiamato all’ordine le due parti, invitando tutti a ristabilire la pace in una regione dove sono anni ormai che la guerra fa da padrona. Amoruso conclude invitando i parlamentari israeliani e palestinesi ad intervenire per promuovere tra la popolazione civile un senso di coscienza matura e per isolare quelle fazioni che traggono vantaggio dallo stato di guerra e di conflitto tra due comunità che possono e devono essere in grado di usufruire del loro diritto alla pace e alla sicurezza.
 
Proprio pochi mesi fa sulle colonne di Mondogreco Amoruso aveva manifestato un discreto ottimismo per il lavoro svolto dall’Onu del Mediterraneo, sottolineando già allora come la guerra tra israeliani e palestinesi e la primavera araba che ha interessato la Siria, fossero il cuore del loro operato. I conflitti dei paesi che affacciano sul mediterraneo, hanno fatto del mare nostrum un vero e proprio cimitero. Dal 2008 ad oggi il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM) è impegnato, in collaborazione con la Guardia Costiera e la Guardia di Finanza, nelle operazioni di soccorso ai migranti, che attraversano il Canale di Sicilia.
 
I numeri di Fortress Europe rivelano che sono circa 20.000 i migranti che dal 1998 ad oggi hanno perso la vita in quelle  acque. E’ proprio l’Ordine di Malta a correre in aiuto della PAM. Infatti i volontari aiutano oggi circa 51 milioni di persone in tutto il pianeta, portando il loro intervento in 120 paesi come Siria e Libano. Anche l'Africa è territorio di interesse per l’ordine che interviene in 40 paesi sia con attività di soccorso diretto che con programmi di assistenza e sostegno a lungo termine alle strutture presenti. 
 

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+