Stampa

Governo Tsipras, le falle nella maggioranza dopo il voto

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Grandi crepe nella maggioranza di governo in Grecia dopo il voto di ieri sul disegno di legge con i prerequisiti, imprescindibili per ottenere lo sblocco dei 12 miliardi di euro da parte dei creditori internazionali. Al momento il governo SYRIZA - ANEL è supportano solo da 153 deputati, due in più del minimo, dopo le defezioni di Panagouli, Nikolopoulos e Sakellaridis, quest'ultimo sostituito da Christopher Vernardaki. 
 
Tra due settimane, sabato 5 dicembre, ci sarà un altro passaggio significativo: è in programma il voto in Parlamento del bilancio dello Stato per il 2016, il primo bilancio del governo Syriza-ANEL. Il voto sarà preceduto da quattro incontri tematici il prossimo 25 novembre alla presenza dei ministri Voutsis e Tsakalotos.

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+