Stampa

Accordo Ue Turchia: iniziati i primi rimpatri dalla Grecia

Scritto da Paolo Falliro on . Postato in Politikì

Mentre il responsabile immigrazione del governo greco George Kyritsis dice di aspettarsi anche in Grecia scontri e manifestazioni di violenza da parte dei 52mila migranti presenti (in stile Brennero), ha preso avvio oggi all'alba il programma di rimpatrio in Turchia dei migranti presenti in Grecia. 
I primi 200 (provenienti da Pakistan, Afghanistan e Bangladesh) sono partiti a bordo di due navi dai porti greci di Mitilene di Chio, e trasferiti verso il porto di Dikili in Turchia. 
Circa 350 poliziotti Frontex sono impegnati nelle operazioni. Il progetto prevede che ogni rifugiato venga scortato da un ufficiale di polizia del Frontex. Ma verosimilmente ciò si potrà fare per i primi giorni, mentre per Idomeni sarà tutto più difficile. Per questo motivo Frontex ha noleggiato due navi turche, la  "Nazli Zale" e il catamarano "Zalem Tour", che porteranno 200 persone per ogni viaggio e la nave Lesbo Tourgiol che avrà 100 passeggeri a bordo per ogni viaggio (50 rifugiati e 50 agenti di polizia). 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+