Stampa

46 anni dopo il golpe della giunta

Scritto da Katerina Giannaki* on . Postato in Politikì

La mitigazione dello sforzo democratico e l'insicurezza dettata dalla crisi economica sono state causate dalle restrizioni dei diritti umani. Per questo nella giornata che ricorda l'anniversario del Golpe greco è utile ribadire l'importanza della dignità democratica della libertà. In questo si inserisce il lavoro dei greci della diaspora, giovani uomini e donne tenuti insieme dallo sforzo di difendere dritti e uguaglianza senza tempo, contro i requisiti del nuovo mercato e la partecipazione ai nuovi stereotipi di guerre.
L'auto-organizzazione, il confronto con paesi ospitanti, l'educazione dei giovani e la cultura come base fondativa sono i capisaldi dell'azione comune. Il diritto di voto è la nostra unica arma per sconfigger chi non vuole che rioni la solidarietà e la sensibilità dei diritti. 
 
*Membro del SAE, consiglio dei greci nel mondo

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+