Stampa

Gallipoli come Pireo: migranti sistemati sui molti del porto

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Politikì

Puglia al collasso, centri di accoglienza strapieni e la Prefettura usa il porto di Gallipoli allestendo una tendopoli di fortuna, così come fatto in Grecia al porto del Pireo. Con un danno di immagine al turismo significativo.

 

Il tutto mentre l'accordo Libia-Italia fa acqua e quello Ue-Turchia anche, come dimostrano i nuovi arrivi nell'Egeo: sono 9000 i richiedenti asilo bloccati a Lesvos, Kos e Samos. Con le isole che accusano un crollo del 51% delle presenze turistiche in questo agosto.

In Salento è stato sequestrato anche un veliero che trasportava migranti: yacht e insospettabili barche a vela hanno sostituito- almeno in questa tratta adriatica- carrette del mare e gommoni. Partono dalla costa jonica greco-albanese (Sivota, Cefalonia e Saranda) per attraccare in Puglia. E in Grecia usano i voli di linea negli aeroporti minori o i vip fly.

Ieri negli aeroporti di Santorini e Mykonos sono stati arrestati tre “scafisti” polacchi: stavano tentando di far imbarcare migranti con passaporti falsi. Un 22enne ivoriano che tentava di imbarcarsi su un volo per la Germania. Un 36enne siriano, un 30enne etiope e due afghani diretti in Svizzera.  

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+