Stampa

Giochi di spie nell'Egeo: arrestato un turco che fotografava una base greca

Scritto da Redazione on . Postato in Politikì

Stava immortalando la base navale ellenica di Salamina. Per questo un cittadino turco di 51 anni è stato arrestato oggi dalla polizia greca (gli è stato confiscato anche il telefono cellulare) con l'accusa di spionaggio.

La Guardia Costiera ellenica ha informato l'Autorità Portuale di Elefsina dell'identificazione del 51enne che, a bordo della nave "Makbule" battente bandiera turca, fotografava la base navale di Salamina, durante il passaggio del vaporetto Perama.

E'stato arrestato per violazione dell'articolo 149 bis del codice penale per questo sarà processato per direttissima il prossimo 9 febbraio.

Comments:

Articoli simili

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+