Stampa

Pfizer, a Salonicco più di 200 assunzioni (un terzo donne)

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Teknes

E'salito a 200 unità il numero dei cittadini impiegati presso il centro digitale dell'industria farmaceutica Pfizer di Salonicco, superando, nonostante la crisi pandemica, l'obiettivo inizialmente prefissato per il 2020. Lo ha detto Gely Iliopoulou, direttore delle risorse umane presso il Digital Hub.

 Particolare attenzione è stata riservata all'impiego femminile, con circa il 35% delle assunzioni nei settori dello sviluppo di software, della gestione dei progetti, dell'apprendimento automatico e dell'intelligenza artificiale. La maggioranza sono giovani professionisti.

Al momento risultano scoperte altre 25 posizioni tra cui ingegnere di rete, specialista in analisi della catena di fornitura e database, analista delle metriche di prodotto, responsabile microservizi, scrum Master (Manager, Solution Engineer -MARM), responsabile dell'analisi visiva, Lead Engineer for Web Publishing Roadmap (PHP / CMS).

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+