Stampa

Ecco chi sta lavorando per il futuro casinò a Creta

Scritto da Raffaele de Pace on . Postato in Teknes

Un casinò nell'ex base americana di Gournes, a Creta. E'il nuovo progetto a cui sta lavorando il governo. Entro il 15 luglio verranno presentate le offerte dei soggetti interessati, si fanno i nomi di Gek Terna, Dimand, Hines, Grivalia.

 Dalla prossima estate le offerte verranno valutate da un'apposita commissione che deciderà il vincitore della gara, selezionato in base all'offerta più favorevole per l'area in questione. Si tratta di una superficie di 345.567 mq. situata a pochi chilometri dall'aeroporto "Nikos Kazantzakis" di Heraklion. La gara per conto di HRDH è condotta da Bank Eurobank Ergasias SA e Cerved Real Estate Services Monopoly SA, Potamitis Vekris Law Firm (come advisor legale) e Decathlon SA Real Estate Services Monoprosopi SA.

Il casinò sarà solo la punta dell'iceberg: nel progetto sono ricomprese anche altre aree dedicate a parchi a tema, centri commerciali, strutture turistiche tra cui porti, impianti sportivi e strutture espositive per meeting e congressi in un momento in cui l'isola sta cambiando pelle per via di interventi legati al nuovo aeroporto e all'interconnessione elettrica sottomarina.

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+