BOVA MARINA

Calabria Grecanica

Area Grecanica

Musica Grecanica

La Calabria Grecanica

PENTEDATTILO


Pentedattilo
immagini di Tiziano Varese


Ricomincia

Ricadente nel territorio del comune di Mèlito di Porto Salvo, il sito semi-abbandonato di Pentedattilo (dal greco Pentedàktylos, cinque dita) è un vero gioiello etno-architettonico. Il piccolo paese mantiene inalterato il suo fascino e costituisce un vero patrimonio storico da conoscere e da tutelare.
Dominato dagli imponenti cinque pinnacoli d'arenaria che impongono il nome al sito, il piccolo borgo d'origine bizantina fu abbandonato nei primi anni cinquanta poiché dichiarato franante e "ricostruito" poco distante (Pentedattilo Nuovo).
Pochi sono i resti dell'antico castello ed anche in precarie condizioni versa la bella chiesetta di San Pietro e Paolo. Il paese è, da decenni, al centro dell'attenzione non solo degli storici e degli architetti quando anche del volontariato internazionale che sta cercando di rivitalizzarlo con iniziative culturali ed eco-pacifiste.

Libri consigliati
L'architettata mano. Pentedattilo palmo di pietra
di Marcello Sestit

Il senso dei luoghi. Paesi abbandonati di Calabria
di Vito Teti



10.03.2006
Vorrei segnalare un CD sul quale e' contenuta una traccia dal titolo Pentidattilo. Il CD e' del gruppo Musicofilia. Potrete ascoltare e vedere frammenti di concerto del gruppo sul sito www.musicofilia.it
Aldo Gurnari - Bova Marina (RC)

01.11.2005
Salve, sono Il Presidente del CTG Romechium Conoscere la Locride struttura di servizi e promozione turistica sostenibile. Offriamo vari servizi del tipo visite guidate pacchetti turistici e servizi multimediali sulla Calabria e in particolare la locride.
segnaliamo i nostri siti:
www.conoscerelalocride.it
www.calavria.it
e prossimamente altri due siti:
www.rivieradeigelsomini.net
www.areabizantidellalocride.net
Il Presidente del CTG Romechium Conoscere la Locride
Dott. Leonardo Pietro Moliterni - Marina di Gioiosa Jonica (RC)

01.09.2005
Da domani fino a domenica porteremo circa cento ragazzi provenienti da tutta la Calabria da Saline a Pentedattilo e poi ancora a Condofuri... il tutto lungo i sentieri dello spirito... questo e' il titolo del nostro campo scout... Siamo scout Agesci e dopo aver fatto strada da Saline ringrazieremo il signore per tutto cio' che ci da nella cattedrale di San Pietro in Pentedattilo... queste zone sono la nostra casa, mio padre e' proprio nato a Pentedattilo, la sua casa natia e' un rudere in localita' Bastia, vicino al cimitero di Pentedattilo... fascino e mistero, sensazioni uniche lungo i suoi vicoli... Pentedattilo e' una musa...
Davide Calidona - Reggio Calabria

26.08.2005
Complimenti per l'iniziativa di promozione del Borgo, io sono Giuseppe e volevo comunicare che finalmente a PENTEDATTILO e' stato attivato il CTG Centro Turistico Giovanile per visite al borgo o informazioni: ctgpentedattilo@libero.it
Giuseppe Denaro - Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria)

6/01/2005 - Time: 21:24:00
Con un amico questa estate... abbiamo deciso di fare un viaggio on the road, zaini e autostop, tra le meraviglie della Calabria... meta finale Pentedattilo.
Ci siamo lasciati suggestionare dal paese abbandonato a forma di mano... ma mai avremmo potuto immaginare la meraviglia che può suscitare un posto del genere... passeggiare tra le viuzze, spiare la meravigliosa cattedrale dal buco, salire e pernottare in una delle case abbandonate, viverla quando di notte è simile (vista di lontano) a una mano infuocata, grazie alle luci posti alla base di ogni "dita".
Ho promesso di ritornarci, il posto più suggestivo che abbia mai visitato.
Messaggio inviato da michele dal sito mondogreco.net

15/12/2004 - Time: 11:35:51
Ringrazio anche io il lettore che ha consigliato il libro di Andrea Cantadori dal titolo "La Tragedia di Pentidattilo", edito dalla Casa editrice Falzea di Reggio Calabria. Per me, che sono reggina, e stato facile trovarlo in libreria. E' un libro struggente e a me piacciono le storie d'amore, specie quando sono realmente accadute.
Messaggio inviato da Maria Grazia dal sito MondoGreco.net

29/11/2004 - Time: 20:13:52
Ringrazio il signor De Marco che ha consigliato di leggere il libro "La tragedia di Pentidattilo" scritto da Andrea Cantadori. Gliene sono grata. Solo che il libro l'ho dovuto ordinare alla casa editrice Falzea di Reggio Calabria, perche' non e' facile da trovare. Magnifico spaccato di vita greca nella Calabria del 1600, fra amori, misteri e sangue.
Un abbraccio a tutti
Messaggio inviato da Michela dal sito MondoGreco.net

18.11.2004 17:39
Vi segnalo l'uscita recente del libro "La tragedia di Pentidattilo", autore Cantadori Andrea, editore Falzea (Reggio Calabria) perche' in forma romanzata mette bene in luce le nostre origini magnogreche. Saluti a tutti
ha scritto Tullio de Marco da Siderno dal sito MondoGreco.net