Stampa

Kavafis: la poesia che unisce il Mesogheios

Scritto da Francesco De Palo on . Postato in Culture

Carla Fracci e Vittorio Sgarbi, Umberto Cini e Marisela Federici, Mario Vitti e Paola Minucci, passando per ambasciatori, intellettuali, artisti e studenti universitari. Accomunati dall’aver prestato la propria voce per recitare i versi di chi, nato 150 anni fa, sceglieva accuratamente a chi destinare le proprie poesie. L’anniversario della nascita del famoso poeta greco Konstantinos Kavafis, nato e vissuto in Alessandria d’Egitto, come occasione per ascoltare ventitré poesie “alla luce delle candele”, recitate da trentacinque personalità del mondo dell’Arte, della Diplomazia, della Cultura, della Letteratura, della Politica e della Scienza in greco, italiano, arabo, inglese, francese e spagnolo. L’evento, nel suggestivo scenario della chiesa ortodossa di San Teodoro al Palatino, è stato promosso dall’Ambasciata greca di Roma, dalla comunità ellenica della Capitale in collaborazione con la Sapienza. Un momento di altissima intensità, che plasticamente apparecchia attorno al grande tavolo del Mediterraneo un convivio di comunione e condivisione, in nome dell’unico collante possibile in un continente spesso afono e sordo: la cultura.
 
TUTTE LE VOCI
Carla Fracci e Vittorio Sgarbi; Themistoklis Demiris, ambasciatore di Grecia a Roma; Mario Vitti, professore emerito; Daphne Soulis, presidente della comunità ellenica di Roma e Lazio; Louis Godart, consigliere culturale del Presidente della Repubblica; Vincent Mertens de Wilmars, ambasciatore del Belgio; Elio Pecora, poeta; Antonella Magagnini, curatore dei Musei Capitolini; Vieri Galli, studente liceo Visconti; Principessa Ascania Spadafora; Tullio Visioli, maestro; Paola Maria Minucci, professore La Sapienza; Simeone Kàtsinas, archimandrita; Michele Scotto Lavina, avvocato; Melchor Sanchez de Toca Alameda, Monsignore; Christopher Norman Russell Prentice, ambasciatore Regno Unito; Mavra Kakoliri e Giulia Sinibaldi, studentesse; Nikolas Beauchet, direttore Centro Saint Louis Roma; Stefano Guerrieri, accademia arte drammatica Silvio d’Amico; Jacopo Mossesso; signora Marisela Federici e Theodora Voutsa, attrice; Vilma Valluzzi, docente liceo Visconti; Leonidas Markidis, ambasciatore di Cipro; Christian Berlakovits, ambasciatore d’Austria; Roberto Nicolai, preside della facoltà di Lettera e Filosofia la Sapienza; Maarten van Aalderen, Presidente dell’Associazione Stampa Estera; Dimitri Deliolanes, corrispondente in Italia di ERT; Antonella Barca, assessore alla Cultura comune di Roma; Cristiano Luciani, docente Tor Vergata; Mostafa Kamal Helmy, ambasciatore repubblica araba d’Egitto; Josè Antonio Bordallo, direttore Accademia Reale di Spagna; Teodoro Andreadis Synghellakis, giornalista; Vera von Falkenhausen, professore emerito, Umberto Cini, grecista.
 
twitter@FDepalo

 

 

 

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+