Stampa

Pesaro, il controtenore italogreco Angelis emoziona il pubblico

Scritto da Redazione on . Postato in Culture

Sotto lo sguardo del grande compositore Gioacchino Rossini, nella sala degli specchi dove è esposto il pianoforte Playel appartenuto al grande maestro, a Pesaro si è registrato il tutto esaurito per il concerto in onore di Santa Cecilia patrona dei musicisti, organizzato dall’Associazione Culturale Medea, in collaborazione con Radio Incredibile, il Museo Nazionale Rossini e con il patrocinio del Comune di Pesaro - Assessorato alla Bellezza.

 

Il controtenore Nikos Angelis si è esibito con raffinatissime esecuzioni di brani tratti da un repertorio sacro e profano con musiche di Händel, Vivaldi, Marcello, Cesti, Forqueray, Pergolesi e Monteverdi. Con lui il soprano Aloisia de Nardis accompagnati al clavicembalo da Laura Valentini.

La musica è stata intervallata dalla piacevole lettura di opere d'arte inerenti al tema, curata da Nazzareno Menzietti.

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming con la regia di Sergio Consorti, foto e allestimento di Silvia Olivieri. Arte e musica unite nel segno della bellezza, hanno saputo coinvolgere il pubblico regalando attimi di grande emozione, terminata con un lungo applauso e la richiesta del bis.

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+