Stampa

Eurogruppo, l'offerta anti troika di Atene in cinque punti

Scritto da Redazione on . Postato in Crisis

Cinque mosse per non uscire dall'Eurogruppo dell'11 febbraio con le ossa rotte e senza un euro in tasca. Il governo Tsipras individua cinque punti per raggiungere un accordo con i creditori internazionali, alla base del quale c'è un programma-ponte sino alla fine di agosto (anziché a maggio) comprensivo dell'haircut del 30% del Memorandum. Al suo posto dieci riforme da attuare in partnership con l'Ocse. Le misure comprendono una riduzione dell'avanzo primario, dal 3% previsto dal memorandum all'1,5%, un intervento per risolvere l'emergenza sociale nel Paese e infine la ridefinizione del debito con gli 'swaps' e i titoli di Stato non scaduti.

Comments: