Stampa

Niente dialogo con i ricatti. La versione di Varvitsiotis

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

"Non ci può essere dialogo sotto un regime di ricatto e sotto la minaccia armata". Questo il messaggio inviato alla parte turca da ministro degli affari Ue Miltiadis Varvitsiotis.

 

 Intervistato dal canale Skai ha sottolineato che Erdogan deve ritirare le sue forze dalla regione. "La sua richiesta di dialogo è falsa e la comunità internazionale lo capisce".

Ha fatto un riferimento particolare alla Francia e al sostegno fornito dal Presidente francese, mentre in occasione dell'esercitazione congiunta con Cipro e Francia ha rilevato che è stato inviato un messaggio preciso, che la Grecia non è sola. Ha aggiunto, tuttavia, che indipendentemente dalle alleanze internazionali, le forze armate sono qui “per proteggere la nostra sovranità nazionale, con abnegazione e determinazione”.

 

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+