Stampa

Caso Von der Layer, Draghi: “Erdogan dittatore, comportamento inappropriato”

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Presa di posizione netta del premier italiano, Mario Draghi, sul sofà gate che ha visto protagonista il Presidente turco e il numero uno della Commissione Ue, lasciata senza sedia in occasione della visita ufficiale ad Ankara di due giorni fa.

 

Intervenendo ieri in conferenza stampa Draghi ha usato parole precise: “Non condivido assolutamente il comportamento di Erdogan nei confronti della presidente Von der Leyen, credo non sia stato appropriato. Mi è dispiaciuto tantissimo per l'umiliazione che Von der Leyen ha dovuto subire. La considerazione da fare è che con questi dittatori di cui però si ha bisogno di collaborare, o meglio di cooperare, uno deve essere franco nell'esprimere la differenza di vedute, di comportamenti, di visioni, ma pronto a cooperare per gli interessi del proprio paese".

La Turchia ha convocato l'ambasciatore italiano, Massimo Gaiani, prima delle replica del ministro degli Esteri, Mevut Cavusoglu: "Il premier italiano, Mario Draghi, ha rilasciato una dichiarazione populista e inaccettabile nei confronti del nostro presidente della Repubblica, che è stato scelto attraverso elezioni. Condanniamo con forza le parole riprovevoli e fuori dai limiti e le rispediamo al mittente".

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+