Stampa

Esplorazione di gas: Eni in aiuto agli Emirati Arabi Uniti

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Il colosso italiano Eni sostiene gli Emirati Arabi Uniti nell'esplorazione a caccia di gas. Eni RAK ha stretto un accordo con la Ras Al-Khaimah Petroleum Authority, per il "Blocco 7" che copre un'area di 430 chilometri quadrati. Eni RAK agirà come player principale con una partecipazione del 90% e la compagnia petrolifera nazionale di Ras Al Khaimah RAK Gas sarà partner, con una quota del 10%. 

 

"Il Blocco 7 rappresenta una superficie sottoesplorata in un contesto geologico complesso, simile a quello della recente scoperta di Mahani nell'adiacente Emirato di Sharjah - fa sapere Eni in una nota - La presenza degli impianti di trattamento del gas esistenti nell'emirato consentirebbe anche un rapido sviluppo di eventuali scoperte”.

Eni è già presente a Ras Al-Khaimah operando nell'Offshore Block A dove, dopo un primo periodo di studio geologico e geofisico, sono iniziati i preparativi per le operazioni di perforazione.

twitter@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+