Stampa

Grecia e Lega Araba più vicine: firmato Memorandum d'intesa

Scritto da Giorgio Fthia on . Postato in Kosmos

Grecia e Lega Araba sono più vicine dopo la firma oggi al Cairo di un memorandum d'intesa da parte del Segretario Generale della Lega Araba, Ahmed Aboul Gheit, e del Ministro degli Affari Esteri, Nikos Dendias. Di fatto si apre un nuovo capitolo della cooperazione tra la Grecia e gli Stati arabi.

 

Il ministro Dendias, che ha iniziato il suo discorso in arabo, ha detto che "la firma del memorandum di cooperazione è il culmine dei nostri sforzi congiunti, crea le basi per il rafforzamento delle consultazioni politiche e ancor più dei rapporti tra Lega Araba e Grecia, nonché tra Grecia e Stati arabi”. Il riferimento è al pieno impegno greco per il diritto internazionale, compreso il diritto internazionale del mare, più volte messo in discussione dalla Turchia.

“Condanniamo fermamente le azioni di Stati che minacciano o usano la violenza contro i loro vicini, violando palesemente la Carta delle Nazioni Unite. Siamo favorevoli alla non ingerenza degli Stati negli affari interni di altri paesi. Condanniamo tutti gli atti terroristici, le minacce contro gli stati alleati e gli atti terroristici che destabilizzano la nostra regione".

E'di tutta evidenza che l'iper attivismo ellenico sul fronte arabo rappresenta una positiva primizia sullo scacchiere geopolitico internazionale, in un momento caratterizzato da un lato dalla nuova fase della politica mediterranea di Washington e dall'altro dagli equilibri che stanno mutando alla luce del dossier energetico.

@mondogreco

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+