Stampa

Nuovo anno, provocazione vecchia. La Turchia incendia gli animi

Scritto da Redazione on . Postato in Kosmos

Il ministero della Difesa turco ha pubblicato sul suo account Twitter ufficiale un video di propaganda rivolto a Kastellorizo. Prima ci sono le dichiarazioni del ministro Akar del 24 dicembre scorso, secondo le quali Kastelorizo è a 1.950 metri dalla Turchia e quindi gli studenti dell'Accademia di guerra turchi possono arrivarci nuotando. In seguito è stata pubblicata una mappa della costa turca, seguita da studenti turchi che nuotano fino a Tuzla, che dista appunto solo 1.950 metri.

La mossa rientra nella strategia complessiva di Ankara, che per sviare le attenzioni dalla difficile situazione economica interna, agita lo spettro del conflitto nell'Egeo. Lo stesso ministro ha ribadito la provocatoria richiesta di smilitarizzazione delle isole dell'Egeo, chiedendo che non si tengano cerimonie nelle isole greche di Samos, Chios e Oinousses perché rappresenterebbero una sfida greca alla Turchia.
@mondogreco

Comments: