Stampa

Lesbos, da un benefattore 28mila dollari per ricominciare a pescare

Scritto da Leone Protomastro on . Postato in Kosmos

Grecia, i due pescatori di Lesvos che hanno salvato in questi due anni migliaia di migranti, Thanos e Kostas, già candidati con l'isola al Nobel per la Pace, in occasione di una tempesta lo scorso gennaio, hanno perso tutto: barche e attrezzature divorate dal mare.

 

Un uomo in California che non ha alcuna connessione con la Grecia, appresa la notizia ha staccato un assegno di 28mila dollari per consentire ai due pescatori di ricominciare a lavorare e riparare i danni subiti. Il benefattore, rimasto anonimo, ha usato il tramite della Chiesa greco-ortodossa di Chicago.

Da quel gesto è nato il progetto Speranza per la Grecia, tramite cui due organizzazioni della comunità greco-americana negli Usa ha mobilitato risorse e PR per aiutare la Grecia. Oggi grazie al Progetto Speranza per la Grecia è possibile raccogliere fondi per aiutare le persone più vulnerabili.

Regista dell'operazione è la Greek America Foundation, un'organizzazione senza scopo di lucro con base nello Stato di New York fondata per promuovere, conservare e perpetuare la cultura, la storia e gli ideali ellenici. Le radici dell'organizzazione risalgono a Pittsburgh, dove il fondatore, Gregory C. Pappas, è nato e cresciuto.

Comments:

Mondogreco sui Social Media

seguici su questi network

facebook twitter google+